University research Erickson
slide1


Il cannocchiale di Galileo

Integrazione delle scienze e didattica laboratoriale

 

Formato: 17×24
Pagine: 216
ISBN: 978-88-590-0913-9
Pubblicazione: giugno 2015
acquista-subito

Presentazione
Contenuti


Il progetto Il cannocchiale di Galileo si inserisce nell’ambito delle misure di accompagnamento al processo di riordino degli istituti tecnici e professionali in Italia. L’intervento, curato da Indire su incarico del MIUR, si è proposto di dare corpo alle indicazioni presenti nelle Linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento dell’istruzione tecnica e professionale sul tema delle scienze integrate e della didattica laboratoriale. Per fare questo, introduce un nuovo modello di programmazione curricolare interdisciplinare, messo a punto in un processo di dialogo con le più avanzate esperienze condotte nel settore a livello internazionale. La logica interdisciplinare consente infatti all’allievo di maturare il significato di scienza come conoscenza condivisa, soggetta a un continuo processo di affinamento e al tempo stesso adotta un’impostazione inquiry-based nei processi di insegnamento e apprendimento, atta a promuovere la costruzione di ambienti di apprendimento di nuova concezione.


INDICE

Prefazione (Luigi Berlinguer)
Introduzione
Ringraziamenti

PARTE PRIMA
ELEMENTI DI SCENARIO
Capitolo 1 – L’insegnamento delle scienze e il processo di riordino degli istituti tecnici e professionali
di A.F. De Toni
Capitolo 2 – La programmazione coordinata o integrata tra insegnamenti di area scientifica
di A.F. De Toni, L. Dordit e M. Fierli
Capitolo 3 – Insegnamento interdisciplinare ed elementi di trasversalità: concetti e processi unificanti, organizzatori concettuali, organizzatori cognitivi
di A.F. De Toni e L. Dordit

PARTE SECONDA
QUADRO GENERALE DI RIFERIMENTO PER LA SPERIMENTAZIONE NAZIONALE
Capitolo 4 – Framework dell’integrazione disciplinare
di A.F. De Toni e L. Dordit
Capitolo 5 – Insegnamento delle scienze e Inquiry-Based Science Education (IBSE)
di A. Pascucci
Capitolo 6 – Standard per i processi di sviluppo professionale degli insegnanti in logica inquiry-based
di L. Dordit
Capitolo 7 – Criteri standard per la valutazione dei risultati di apprendimento e degli aspetti didattici nei progetti di integrazione delle scienze
di A. Salatin
Capitolo 8 – Le comunità di pratica
di P. Lotti

PARTE TERZA
IL PROGETTO «IL CANNOCCHIALE DI GALILEO» E UN SET DI BUONE PRATICHE TRATTE DALL’ESPERIENZA DI CAMPO
Capitolo 9 – Il progetto Il cannocchiale di Galileo nel quadro delle delivery unit
di A. Zuccaro
Capitolo 10 – Rassegna di buone pratiche
Capitolo 11 – Misure di accompagnamento nell’applicazione dell’IBSE
di P. Bortolon, M. Fontechiari e A. Pascucci

PARTE QUARTA
PRIME ANALISI SULLA SPERIMENTAZIONE
Capitolo 12 – Tendenze e lezioni apprese in relazione all’universo dei casi empirici. Alcuni spunti per la riflessione
di A.F. De Toni e L. Dordit
Capitolo 13 – Considerazioni conclusive
di A.F. De Toni e L. Dordit

Glossario
Bibliografia di riferimento
APPENDICE

Ricerca pubblicazioni

Autore
Tipologia
Ambito